LA NOSTRA STORIA

DIRETTORE
Paolo Alli

Il Maestro Paolo Alli inizia la sua carriera di direttore di coro nel 1975 dando vita al Coro Jubilate del quale è tuttora direttore.

Paolo Alli ha perfezionato le proprie conoscenze tecniche, stilistiche e interpretative seguendo corsi presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra a Milano e partecipando a seminari e corsi di perfezionamento tenuti da importanti Maestri europei, come Marcel Couraud, Jurgen Jurgens, Werner Pfaff, Gary Graden e altri. Ha approfondito le proprie conoscenze sul canto gregoriano partecipando ai corsi organizzati dall’Associazione Internazionale di Studi Gregoriani a Cremona. Ha mantenuto stretti contatti con compositori italiani e stranieri, in particolare con Bruno Bettinelli, che, negli ultimi anni di attività, gli ha dedicato diverse composizioni, e del quale con il Coro Jubilate ha inciso una selezione di opere corali.

Ha guidato il Coro Jubilate nella partecipazione alle più importanti competizioni a livello nazionale e internazionale, conseguendo rilevanti risultati quali il secondo premio al Festival Internazionale di Tallinn nel 2003, i terzi premi ai concorsi internazionali di Spittal, di Arezzo, di Varna (Bulgaria) e i piazzamenti in quarta posizione ai concorsi internazionali di Tours, ancora Arezzo e Debrecen, oltre ai primi premi in campo nazionale ai concorsi di Adria, Vittorio Veneto ed Arezzo.

IL CORO

Il Coro Jubilate è nato nel 1975 ed è diretto fin dalle origini da Paolo Alli.
Il suo repertorio è costituito da composizioni polifoniche sacre e profane, dal Quattrocento ai nostri giorni, e comprende anche brani della tradizione gregoriana ed elaborazioni di canti popolari.

Nel corso degli anni il Coro ha potuto affinare le proprie qualità tecniche e interpretative grazie anche all’importante contributo critico e didattico di celebri Maestri italiani e stranieri, e ha vissuto un costante confronto stilistico con altre scuole corali mediante la partecipazione a numerosi concorsi, rassegne e corsi di aggiornamento.

Il Coro Jubilate ha partecipato alle più importanti competizioni a livello nazionale e internazionale, conseguendo rilevanti risultati quali il secondo premio al Festival Internazionale di Tallinn nel 2003, i terzi premi ai concorsi internazionali di Spittal e di Arezzo e i piazzamenti in quarta posizione ai concorsi internazionali di Tours, ancora Arezzo e Debrecen, oltre ai primi premi in campo nazionale ai concorsi di Adria, Vittorio Veneto ed Arezzo.

Nell’anno 2009 il Coro Jubilate ha aperto la seconda serata del 59° Festival della Canzone Italiana di Sanremo con l’esecuzione di un Medley realizzato e diretto dal Maestro Bruno Santori.

Nel 2010 ha vinto il terzo premio nella categoria cori misti al Concorso Corale Internazionale di Varna (Bulgaria). Nell’anno 2011 ha eseguito il Requiem di Mozart con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo sotto la direzione del M° Paolo Alli.

Il Coro Jubilate, con un concerto al Padiglione Italia dell’Expo 2015, ha chiuso la rassegna “Vivaio Voci” che ha visto nell’arco di 5 mesi la partecipazione di cori provenienti da tutte le regioni italiane. ha tenuto un concerto nell’ambito di MITO-Settembre Musica e ha partecipato alla serata di Open Music che ha visto riuniti oltre 12.000 cantori in piazza Duomo a Milano.

Di recente, il Coro  è entrato in contatto con il compositore contemporaneo argentino Sebastian Modarelli che attualmente vive negli Stati uniti dove riveste il ruolo di  Direttore Musicale ed Organista della –Cattedrale di  St. John the Evangelist. a Rochester, Minnesota. Il Coro ha intrapreso  lo studio di una sua opera di canto corale composta da 13 brani ispirati a episodi della vita di Gesù (dal Vangelo secondo Giovanni) con l’intenzione di eseguire presto una “prima mondiale”.

Il Coro Jubilate svolge tuttora un’intensa attività concertistica e ha al suo attivo anche alcune produzioni discografiche:

  • il CD Opere Corali di Bruno Bettinelli
  • il CD “Benedicta Tu”, (raccolta di canti per la Vergine Maria)
  • il CD “Il dono più grande” (raccolta di canti per il Natale)
  • il DVD live con l’esecuzione del “Vespro della Beata Vergine” di Claudio Monteverdi
  • il DVD live con l’esecuzione del “Requiem in re minore K626” di Wolfgang Amadeus Mozart.